Sabato, 25 Novembre 2017

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie Incentivi GUIDA 2010 AL CONTO ENERGIA E AI MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE AL FOTOVOLTAICO

GUIDA 2010 AL CONTO ENERGIA E AI MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE AL FOTOVOLTAICO


guidacontoenergia010.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Guida 2010 al Conto Energia e ai Meccanismi di Incentivazione al Fotovoltaico | Risparmio Energetico | GSE |

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha pubblicato sul proprio sito l'edizione 2010 della “Guida al Conto Energia”, giunta oramai alla quarta edizione. Questa guida, redatta in collaborazione con gli uffici tecnici dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, si proporne come un valido compagno di viaggio per tutto coloro che intendono realizzare un impianto fotovoltaico e richiedere gli incentivi previsti dal “Conto Energia”. La Guida si apre nella prima parte con la presentazione delle caratteristiche del decreto del 19 febbraio 2007 (il cosiddetto Nuovo Conto Energia) a partire dalle caratteristiche principali del meccanismo di incentivazione, dalla descrizione delle tariffe, alle indicazione generali per la realizzazione e la connessione dell’impianto alla rete e alle  modalità da seguire per richiedere l’incentivazione al GSE. In questa parte vengono chiariti concetti fondamentali come lo scambio sul postoscambio
sul posto e l'integrazione architettonicaintegrazione
architettonica degli impianti e vengono introdotti i termini tecnici delle tariffe di incentivazione. A questo proposito ricordo che le tariffe vengono riconosciute in base a due criteri fondamentali: la potenza nominale dell'impianto e l'integrazione architettonica dei moduli. In estrema sintesi le tariffe maggiori sono riconosciute ai piccoli impianti domestici fino a 3 kW che risultano integrati architettonicamente (0,470 €/kWh), mentre quelle più basse sono riconosciute ai grandi impianti non integrati dal punto di vista architettonico (0,346 €/kWh). Ricordo inoltre che le tariffe vengono erogate per un periodo di venti anni a partire dalla data di entrata in esercizio dell’impianto e rimangono costanti, non subiscono cioè aggiornamenti ISTAT, per l’intero periodo . Va precisato,oltre a ciò , che le tariffe di incentivazioni non sono cumulabili con il meccanismo dei certificati verdi e con i titoli di efficienza energetica. . Segue nella guida la descrizione minuziosa dei passaggi burocratici per ottenere un impianto fotovoltaico conforme alla norma e per accedere agli incentivi previsti dal conto energia. Si parte con la descrizione breve delle caratteristiche dell'impianto, passando per la definizione dell'iter organizzativo e delle modalità di connessione alla rete elettrica, per poi arrivare alle precisazione delle modalità pratiche (compresi i documenti necessari) per la richiesta dell’incentivo e del premio al GSE.

Collegamenti Sponsorizzati

Molto importante è il paragrafo (9) sugli errori da evitare, in cui vengono sottolineati gli aspetti che potrebbero comportare la necessità per il GSE di richiedere integrazioni alla documentazione inviata e quindi ritardi nel riconoscimento degli incentivi. In Seguito viene affrontato il tema della gestione dei pagamenti, ovvero dei tempi e delle modalità con il quale il GSE riconosce i benefici al soggetto responsabile (titolare dell'impianto) e chiarita la posizione fiscale degli incentivi. Chiude questa prima lunga parte della guida un paragrafo con i contatti e le informazioni utili informazioni sul Conto Energia. Nella seconda parte della guida sono approfonditi alcuni aspetti generali e specifici per coloro che intendano acquisire alcune informazioni di base sugli impianti fotovoltaici. In particolare viene descritta la tecnologia fotovoltaica in generale, la cessione del credito per il finanziamento dell'impianto e analizzato il ritorno economico in termini di costi/ricavi della realizzazione di un impianto fotovoltaico in regime di conto energia. Chiude questa seconda parte , più breve, della guida l'indicazione sintetica dei principali provvedimenti legislativi e regolatori attinenti all’incentivazione degli impianti fotovoltaici. La guida si conclude con un Glossario sui termini più utilizzati nella guida. In conclusione la guida al conto energia, disponibile per il download gratuito sul sito del GSEdownload
gratuito sul sito del GSE, rappresenta uno strumento necessario e utile per chiunque voglia installare un impianto fotovoltaico voglia semplicemente approfondire le proprie conoscenze in merito al conto Energia e alla tecnologia Fotovoltaica.
  [Via: GSEGSE]
CondividiCondividi

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


RISORSE:


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Edilizia

edilizia

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed