Sabato, 24 Febbraio 2018

Back CREDITO Categorie Credito ITALIANI E BANCOMAT: CRESCE IL LORO UTILIZZO, NEL 2009 EFFETTUATE 1 MILIARDO DI OPERAZIONI

ITALIANI E BANCOMAT: CRESCE IL LORO UTILIZZO, NEL 2009 EFFETTUATE 1 MILIARDO DI OPERAZIONI


atmabi0601.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

I bancomat sono uno strumento sempre più utilizzato dagli italiani. Questo il dato che emerge dall’analisi dei dati rilevati da ABI, Associazione Bancaria Italiana.
Il numero di operazioni effettuate al bancomat durante il 2009 è notevolmente cresciuto rispetto al 2008, anche in considerazione del fatto che gli ATM (ovvero i bancomat, dall’acronimo “Automated Telled Machine”) divengono sempre più “evoluti”, ovvero offrono al cittadino opportunità sempre più vaste. Infatti gli sportelli Atm permettono di controllare i movimenti delle carte di credito, consultare il conto titoli, effettuare delle ricariche telefoniche, pagare il canone TV, multe, bollette, ricaricare schede di pay TV e fare delle donazioni.
In riferimento all’anno 2009, sono state effettuate dagli italiani ben 1 miliardo di operazioni nei 46.000 sportelli automatici presenti sul territorio nazionale, quasi la metà dei quali (il 44%) è “web based”, ovvero fondata su protocolli Internet in grado di garantire efficienza nell’utilizzo e rapidità nelle operazioni; come detto. Oltre alle possibilità di operazione classiche offerte all’utente, ve ne sono molte altre che caratterizzano gli ATM italiani: il 56% dei bancomat offre infatti la possibilità di prelievo su conto corrente, il 21% la verifica della situazione assegni ed il 23% la consultazione della posizione mutui e finanziamenti.
Cresce anche la sicurezza dei bancomat italiani: ben il 70% degli ATM, infatti, è dotato di un kit antifrode per prevenire la clonazione delle carte.

 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Nell’arco del 2009, inoltre, gli italiani hanno adoperato complessivamente 37 milioni di carte (comprese le carte utilizzate anche una sola volta nell’arco dell’anno solare), con una media di 28 operazioni annue per carta. Di queste prestazioni, in media, 21 sono state prelievi, 6 operazioni di anticipo contante, 0,6 pagamenti, 3,3 ricariche telefoniche, 0,5 ricariche prepagate, 0,6 versamenti e 0,7 prelievi in valuta.
L’ammontare complessivo delle operazioni finanziare effettuate al bancomat dagli italiani nel corso del 2009 è stato pari a 131 miliardi di euro, di cui 121,8 miliardi sono stati dei prelievi, 1,9 miliardi pagamenti, 2,6 miliardi le ricariche prepagate ed 1,9 miliardi le ricariche telefoniche. Quanto agli importi medi, infine, i prelievi sono stati in media pari a 156 euro, 154 euro per la ricarica delle prepagate, 86 per i pagamenti e 41 euro per le ricariche telefoniche.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:

 

 

CREDIT
thinkpanamathinkpanama by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Investimenti

  • Prestiti

Assicurazioni

assicurazioni

Green Economy

greeneconomy

Innovazione

Innovazione

Politica e Società

ingranaggi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed