Sabato, 25 Novembre 2017

Back RISPARMIO ENERGETICO Categorie Edilizia Consumo di Suolo: Ogni Anno in Sole 4 Regioni Vengono Cancellati 10 Mila Ettari di Risorse Agricole

Consumo di Suolo: Ogni Anno in Sole 4 Regioni Vengono Cancellati 10 Mila Ettari di Risorse Agricole


cantiere0804.gif
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.

Nel recente rapporto Ambiente Italia 2011 abbiamo visto come nel nostro Paese ogni anno vengano consumati mediamente oltre 500 chilometri quadrati di territoriovengano
consumati mediamente oltre 500 chilometri quadrati di territorio, nella più completa indifferenza dei grandi media. Oggi, vogliamo tornare sull'argomento per presentare alcuni dati del Rapporto 2011 sul Consumo di Suolo, presentato nei giorni scorsi da Legambiente e INU edizioni.
Stando al rapporto ogni anno 10 mila ettari di territorio scompaiono sotto il cemento in solo quattro regioni: Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Sardegna. La cementificazione di circa la metà di questo suolo cancella ambienti naturali, coperti da vegetazione spontanea, un dato che riguarda soprattutto la Sardegna, dove gran parte dei nuovi edifici sorge su aree coperte da vegetazione mediterranea. Ma minore, lo stesso accade anche in Lombardia, sebbene in misura minore,  dove scompaiono sotto colate di cemento foreste collinari e di pianura.
Secondo Paolo Pileri del Politecnico di Milano, uno dei curatori del rapporto: “ad essere erose sono le risorse agricole e di biodiversità che costituiscono uno dei beni comuni più importanti, oltre ad essere un fattore competitivo nel rapporto con altri Paesi europei nei quali sono in atto da tempo politiche ambientali ed urbanistiche incisive contro il consumo di suolo e i suoi costi sociali”.
La perdita di suolo annua registrata nel rapporto dal Centro di Ricerca sui Consumi di Suolo (CRCS), equivale alla scomparsa di due medie aziende agricole al giorno, un dato, definito come impressionante, se si pensa alla forte connotazione agricola del nostro Paese. Soprattutto in considerazione del fatto che la filiera alimentare rappresenta il 15% del PIL nazionale e produce esportazioni nell’ordine dei 26 miliardi annui.
Dati alla mano nella sola Lombardia le urbanizzazioni hanno già causato la perdita di un quarto delle superfici agricole produttive, complici anche le nuove rilevanti previsioni di grandi infrastrutture di trasporto stradale (es Pedemontana, Autostrada Milano - Brescia).
In proposito il presidente di Inu, Federico Oliva, ha sottolineato come il territorio italiano si stia rapidamente metropolizzando.

 


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Alle città tradizionali si stanno sostituendo nuove città, in cui vive oltre il 60% dell’intera popolazione italiana, ma dove è presenta una generale condizione di insostenibilità: per l’elevato consumo di suolo, per l’aumento del traffico motorizzato individuale e per la mancanza di spazio pubblico. Per cui è necessario- continua Oliva : “Contenere la metropolizzazione del territorio e il crescente consumo di suolo deve dunque essere una priorità per le politiche territoriali del nostro Paese”.
Nella Legislazione Italiana e in quella delle regioni, ha commentato il presidente di Legambiente Lombardia, Damiano Di Simine, mancano ancora regole efficaci sulle facoltà di trasformazione dei suoli. Per questa ragione Legambiente si è fatta promotrice di un progetto di legge popolare, che introduce oneri a carico di chi, potendo riutilizzare aree dismesse della città, decida invece di costruire in aree aperte.

[Via: LegambienteLegambiente ]

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631

RISORSE:


CREDIT
RaeARaeA by flickr


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Case ed Immobili 

immobili

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed