Domenica, 18 Novembre 2018

Back ECONOMIA Categorie Famiglia CONTRO LA CRISI ARRIVA IL BONUS ACQUA PER LE FAMIGLIE NUMEROSE

CONTRO LA CRISI ARRIVA IL BONUS ACQUA PER LE FAMIGLIE NUMEROSE


bonusacqua.gif

Su Blogrisparmio ci siamo già occupati spesso delle agevolazioni previste dalle varie istituzioni, per le famiglie numerose o in difficoltà. Oggi vogliamo parlarvi di un'agevolazione sulle tariffe acqua relativa alle famiglie numerose residenti nell’ambito territoriale Bacchiglione. Il Bacchiglione è un fiume che scorre nelle province di Vicenza e di Padova, ma in questo caso identifica anche un Consorzio costituito da 140 Comuni appartenenti alle province di Padova (60), Venezia (1) e Vicenza (79) e dalle rispettive Amministrazioni provinciali, cui è stato affidato dalla Regione Veneto il compito di sovrintendere al ciclo integrato dell'acqua. Da quest'anno la AATO (Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale) Bacchiglione concede alle famiglie con un minimo di 6 persone un’agevolazione che varia dal 10% al 25% su ciascuna bolletta, è previsto un risparmio annuale che va da un minino di 40 euro ad un massimo di 200 euro a famiglia. Le utenze prese in considerazione saranno quelle ad uso domestico e nell’immobile dovranno essere residenti un minimo di 6 utilizzatori, secondo le stime, quindi, circa 5900 famiglie. Vediamo i dettagli di questa agevolazione tariffaria:

Collegamenti Sponsorizzati
 

CHI PUO’ ACCEDERE:

Nuclei familiari composti da 6 o più componenti e con contratto ad uso domestico. La domanda dovrà essere presentata presso gli uffici del servizio idrico integrato di competenza e dovrà essere consegnato il contratto di fornitura e una copia dello stato di famiglia;

 

DOVE PRESENTARE LE DOMANDE :
Gestore del servizio idrico integrato di competenza durante gli orari di ricevimento pubblico. Per il Comune di Monteviale rivolgersi all’A.I.M. Vicenza Acqua S.p.A.

 

DETTAGLIO AGEVOLAZIONI :

   Nr. Componenti : Riduzione :

6                                                                10%
7                                                                15%
8                                                                20%
9 o più                                                        25%

Sono esclusi dalle riduzioni i corrispettivi relativi ai nuovi contratti, alle volture e altre operazioni di sportello. Sono invece incluse le tariffe di acquedotto (parte fissa e variabile), di fognatura e depurazione


UTENZE CONDOMINIALI:
Per le utenze condominiali in cui è previsto un unico contratto di fornitura la presentazione della domanda deve necessariamente essere accompagnata da un’attestazione rilasciata dall’amministratore del condominio da cui si possa rilevare la spesa sostenuta dal nucleo familiare che richiede l’agevolazione o in alternativa il consumo rilevato attraverso il contatore divisionale. Il gestore ha la facoltà di gestire caso per caso le modalità operative per l’applicazione delle agevolazioni. Ai seguenti link potrete trovare i moduli di
richiesta dell’agevolazione e la dichiarazione sostitutiva di certificazione.

[Via: Atobacchiglione]

 

 

RISORSE:

CREDIT
Si ringrazia l'utente
robertinobobo di flickr per l'immagine

 


 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Assicurazioni

assicurazioni

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed