Martedi, 24 Aprile 2018

Esco Energy Saving Company


Esco, Energy Saving company
Sebbene non esista una definizione univoca delle Esco possiamo definirle  come società che operano al fine di migliorare l'efficienza energetica dei clienti, assumendosi il rischio finanziario e tecnologico dell'opera. Ciò che spesso capita nella realtà di paesi a bassa produttività energetica, come L'italia, è che  progetti ad efficienza energetica (come l'installazione di sistemi a pannelli solari) vengano accantonati perchè i benefici economici si manifestano a distanza di tempo e a fronte di un iniziale esborso economico spesso elevato. Per cui anche nel caso in cui il profilo finanziario dell'investimento presenti un valore attuale netto (van) positivo, si preferisce rinviare il progetto privilegiando iniziative economiche di investimento più  "classiche" anche se di minor resa totale. Le esco nascono appunto per ovviare questo tipo di situazioni. Vediamo in dettaglio come operano...

..Solitamente la prima fase consiste nell'analisi della situzione energetica del proprio cliente, alla quale segue un piano operativo volto ad eliminare sprechi ed inefficienze varie .  Dopo di che provvedono a reperire i capitali per l'investimento e alla realizzazione dell'impianto. Oltre alla messa in atto dell'opera le esco provvedono anche a liberare l'utente finale dai problemi di gestione dell'impianto, in quanto seguiranno loro stesse o tramite una società terza la manutenzione per tutto il periodo contrattuale.

Ma che ci guadagna la Esco nel far tutto questo? Dobbiamo distinguere due tipi di benefici nell'operato di queste società, uno di tipo globale ed uno di tipo personale. Il primo attende a tutto ciò che una maggior efficienza energetica può portare alla collettività, inteso anche come sviluppo economico e impatto ambientale. Per quanto riguarda i benefici personali delle esco, si deve intendere come tutti i costi di progettazione, realizzazione e gestione (compresi gli interesse) saranno pagati dai maggior introiti dovuti alla produzione in proprio di energia elettrica (ad esempio derivanti da impianto fotovoltaico e conto energia) e più in generale dai risparmi che gli utenti finali avranno nella propria bolletta. Questo semplificando significa che gli utenti finali continueranno a pagare la bolletta come se non fossero stati effettuati lavori volti al miglioramento dell'efficienza energetica, fino a quando  la esco non avrà remunerato il proprio investimento. In seguito l'impianto verrà riscattato globalmente dall'utente finale che potrà così godere totalmente dei vantaggi in terine di risparmio energetico e maggior valore aggiunto alla propria abitazione o azienda che sia.
 
Attivati subito

LINK UTILI


RISORSE:

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ecocar

  • Consigli e Guide

  • Ultime Solare

  • Eolico

  • Biomasse

Edilizia

edilizia

Famiglia

famiglia

Lavoro

Lavoro

Incentivi

incentivi

Consumatori

consumatori
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed