Venerdi, 24 Novembre 2017

Back ECONOMIA Categorie Libri e Cultura BOOK IN PROGRESS: TESTI SCOLASTICI ONLINE REALIZZATI DAGLI STESSI PROFESSORI PER TAGLIARE I COSTI

BOOK IN PROGRESS: TESTI SCOLASTICI ONLINE REALIZZATI DAGLI STESSI PROFESSORI PER TAGLIARE I COSTI


bookinprogress.gif
http://www.wikio.it
settembre468x60gif
  • Prec.
  • 1 of 3
  • Succ.
Book in Progress: Testi Scolastici Online Realizzati Dagli Stessi Professori per Tagliare i Costi | Tetti di Spesa | Caro LIbri |

I libri di testo sono certamente una delle spese più importanti per le famiglie che devono mantenere gli studi scolastici dei propri figli; centinaia di euro per ogni anno che puntualmente gravano sul bilancio familiare, tanto da indurre il Ministero, negli scorsi anni, a stabilire una quota massima di spesa complessiva. Negli anni scorsi, i tetti massimi di spesa per le famiglie erano stati fissati per 287 euro per la classe prima media, 111 euro per la seconda e 127 per la terza; per quanto riguarda invece le scuole secondarie, i tetti oscillavano tra i 240 e i 320 euro a seconda della tipologia di istituto, in riferimento al primo anno. Queste soglie di spesa massima, tuttavia, sono  spesso state eluse dalle scuole, come confermato da una ricerca di Adiconsum che ha evidenziato che ben il 50% delle scuole secondarie italiane aveva superato il limite prefissato, con sforamenti dal 10% fino anche al 30%.
Oltre ai libri obbligatori non vanno trascurati, inoltre, una serie di altri testi che la scuola dichiara formalmente come “consigliati”, ma che in realtà sono oggetto della didattica e dunque devono essere necessariamente acquistati. A ciò si aggiungono, ovviamente, le spese di iscrizione all’istituto (quella obbligatoria, di circa 15 euro, più il contributo “volontario”, che in realtà è necessario per molte scuole).
C’è da sottolineare inoltre un dato preoccupante: nonostante il sollecito di Adiconsum, il Ministero non ha ancora confermato, per quest’anno, i limiti fissati negli anni precedenti, in concomitanza peraltro con l’inserimento tra i programmi scolastici di nuove materie che verosimilmente aumenteranno la spesa annuale.
Per fronteggiare questo autentico salasso, Adiconsum sta proponendo di adottare un sistema sperimentato con successo dall’istituto Majorana di Brindisi: gli stessi insegnanti producono il materiale di testo su cui studieranno gli allievi, scaricabili dalla rete “Book in Progress” (da cui il nome del progetto). Vengono stampati, dunque, solo ed esclusivamente gli argomenti trattati a lezione, con un risparmio complessivo per le famiglie veramente notevole a cui si abbinano perfettamente efficienza e praticità.
Adottare “Book in Progress” a livello nazionale sarebbe certamente una svolta epocale per quanto riguarda sia l’istruzione che il risparmio familiare, e viste le odierne potenzialità di internet non vi sarebbero assolutamente ostacoli all’avviamento di questo nuovo metodo di reperire i testi su cui studiare.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Adiconsum ritiene che questo sistema possa ottenere due risultati principali:
  • valorizzare la professionalità degli insegnanti che diventano autori dei libri di testo
  • ridurre la spesa per i libri di testo fino a 5 volte, poiché i testi sono scaricabili dalla Rete “Book in progress” e vengono stampati dalle scuole solo gli argomenti oggetto del programma di studio.

Il “Book in progress” si presenta come un sistema in grado di ricondurre sullo stesso piano il diritto allo studio e le esigenze familiari in termini di bilancio (sempre più stringenti a causa della crisi). Il Book in Progress si configura anche come un'esperienza che potrebbe garantire sbocchi professionali ai professori, o coinvolgere nella stesura anche personale della scuola precario o supplente. Insomma una bella idea che merita di essere fatta conoscere ed approfondita

  [Via:Adiconsum.itAdiconsum.it ]


 RISORSE:

Book in Progress: Testi Scolastici Online Realizzati Dagli Stessi Professori per Tagliare i Costi | Tetti di Spesa | Caro LIbri |

 

CREDIT
Si ringrazia l'utente margolovemargolove di flickr per l'immagine

 


blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed