Martedi, 22 Gennaio 2019

Back ECONOMIA Categorie Viaggi e Turismo CARTA DOGANALE DEL VIAGGIATORE PER CONOSCERE LE NORME CHE REGOLANO I VIAGGI NEI PAESI UE ED EXTRA UE

CARTA DOGANALE DEL VIAGGIATORE PER CONOSCERE LE NORME CHE REGOLANO I VIAGGI NEI PAESI UE ED EXTRA UE


cartadoganaledelviagg010.gif
http://www.wikio.it
  • Prec.
  • 1 of 2
  • Succ.
Carta Doganale del Viaggiatore per Conoscere le Norme che Regolano i Viaggi nei Paesi UE ed Extra UE | Agenzia delle Dogane |

L'Agenzia delle Dogane ha pubblicato la nuova edizione della “Carta Doganale del Viaggiatore” aggiornata alle alle ultime normative. Si tratta di uno strumento molto utile per conoscere le principali disposizioni dogali che riguardano i viaggi da e verso Paesi Extracomunitari o facenti parte l'Unione Europea. La carte contiene tutte le informazioni i necessarie per lo sdoganamento dei beni che più frequentemente i viaggiatori portano al seguito dall'estero, con le indicazioni per evitare cattive sorprese.
Con la nascita dell'Unione Europa la politica doganale dei Paesi che la compongono non è più di esclusiva competenza dei singoli stati, ma persegue obiettivi più uniformi, tra i quali ad esempio l'accertamento dei tributi doganali. Oltre a questo vi è la necessità comunitaria di garantire la compatibilità ambientale dei prodotti e combattere il commercio dei prodotti contraffatticommercio dei
prodotti contraffatti , tema, che, come abbiamo visto rappresenta uno dei  problemi più sentiti e una seria minaccia per il nostro Paese. Tra gli obiettivi del lavoro doganale non va poi dimenticato il controllo contro il traffico di specie protette e di sostanze illecite.
La carta è un documento interessante, in cui vengono affrontate le norme per i viaggi da/verso un Paese Extracomunitario e all'intero dell'Unione Europea, per alcune categorie di merci. Nello specifico le categorie analizzate per entrambe le destinazioni si riferiscono a Oggetti e generi di consumo, Valuta contante, animali, Specie protette (Indicate nella Convenzione di Washington) , Beni culturali e Armi.
Per i viaggi verso (da) i Paesi Extracomunitari viene affrontato anche il tema dei Medicinali (Stupefacenti, delle sostanze psicotrope e dopanti) , delle Merci Contraffatte e di quali controlli dei bagagli vengono effettuati nei viaggi aerei.
A tal proposito la Carta Ricorda che per i viaggi in partenza verso un Paese extra Ue i controlli e le formalità doganali vengono effettuati nel Paese di partenza. Allo stesso modo nel caso di arrivo da un Paese Extracomunitario i controlli doganali verranno effettuati nel Paese comunitario di arrivo. Nel caso di scali presso un aeroporto comunitario, verranno effettuati controlli sul solo bagaglio a mano.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI



Nella parte di guida dedicata ai viaggi intra Unione Europea, oltre alle merci indicate in precedenza viene dedicato uno specifico parametro ai Mezzi di trasporto. Qui si sottolinea come la vendita di mezzi di trasporto nuovi dal punto di vista fiscale, tra Paesi dell'Unione Europea, comporta il pagamento dell'Iva nello Stato di destinazione anche se il venditore, l'acquirente o entrambi i soggetti sono privati consumatori. La guida chiarisce quali elementi definiscono un mezzo di trasporto nuovo dal punto di vista fiscale, sia per quanto riguarda le barche, che gli aeromobili che gli altri tipi di veicoli a motore (auto, moto, etc) Nel caso di vendita di veicoli usati (sempre in accezione fiscale) non è previsto il pagamento di Iva, qualora i due soggetti siano entrambi privati.
La Carta Doganale del Viaggiatore si conclude con l'indicazione dei 22 Paesi UE che hanno sottoscritto l’Accordo di Schengen, circa il il libero movimento delle persone e delle merci e dei 16 Paesi Europei in cui è utilizzata come moneta l'Euro. In chiusura segnaliamo l'indirizzo a cui è possibile scaricare in formato pdf la “Carta Doganale del Viaggiatore”. Sul Sito dell'Agenzia delle DoganeAgenzia
delle Dogane, la Carta del Viaggiatore è disponibile anche in Inglese ed in Francese.

 

Importo  € Durata mesi
Finalità Anno di nascita  
PrestitiOnlinePrestitiOnline è un servizio di CreditOnline Mediazione Creditizia S.p.A.
P. IVA 06380791001 - Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n°631
RISORSE:

 

blog comments powered by Disqusblog comments powered by Disqus
  • Ultime Lavoro

  • Fisco e Tasse

  • Scuola ed Istruzione

  • Politica e Società

Alimentari

alimentari

Energia

energia

Green Economy

greeneconomy

Case ed Immobili 

immobili

Risparmio

moneybox
Facebook
Twitter
Rss
FriendFeed